Marmellata di melagrana

Marmellata di melagrana

Ingredienti


8 melagrane
2 mele biologiche
Zucchero q.b.
 

Preparazione


Sgranate le melagrane. Per facilitare l’operazione, tagliatele a metà e battete con un cucchiaio con decisione sulla buccia facendo cadere i chicchi in una bacinella riempita con un po’ acqua. I grani affonderanno e a galla rimarranno le pellicine e gli scarti che potrete eliminare con semplicità.
Passate i chicchi al passaverdure ottenendo una purea, pesatela e ponetela sul fuoco molto basso con una quantità uguale di zucchero. Unite le due mele biologiche tagliate a pezzetti molto piccoli, private del torsolo e dei semi ma non sbucciate. La loro buccia contiene pectina e vi eviterà di usare addensanti chimici.
Cuocete il tutto per circa 30 minuti o fino a quando i pezzetti di mela saranno sfaldati.
Per controllare se la marmellata è pronta, mettetene un cucchiaino su un piattino, inclinatelo e se il composto non cola la marmellata è pronta.
Mettetela nei vasetti sterilizzati ancora calda, riempite fino all’inizio del collo.
Stringete perfettamente i coperchi a vite per evitare l’ingresso d’aria e deteriorare il prodotto. Capovolgete i vasetti per creare il sottovuoto e lasciate raffreddare. Per capire se si è ottenuto il sottovuoto, premete sul coperchio con un dito, se l’avvallamento creato torna indietro (il famoso “click”)  non si è ottenuto il sottovuoto e si deve bollire di nuovo la marmellata e rinvasare correttamente.
Dopo il raffreddamento i vasetti pieni vanno di nuovo sterilizzati.
Una volta aperti si conservano in frigo.
 
Vedi tutte le ricette

Scopri tutta la gamma prodotti di Fresco Senso...

Sfoglia il catalogo
Logo Fresco Senso
è un marchio
Logo Agribologna